Dai gioielli agli orologi antichi e moderni Curio ti dice quanto vale [..]

Dai gioielli agli orologi antichi e moderni Curio ti dice quanto vale  [..] - Press
Dopo lo straordinario successo dell'ultima asta, le nuove giornate di valutazione gratuita in Toscana

“UN BRACCIALETTO CARTIER
si riconosce immediatamente, per la scelta delle pietre, per il colore e il design”. Sono parole di Raymond Sancroft-Baker, esperto di gioielli di una della casa d’aste più importanti del mondo, Christie’s. E proprio un preziosissimo braccialetto Cartier era in vendita nella scorsa asta di Curio Firenze. La prima casa d’aste online italiana dedicata esclusivamente ai gioielli e agli orologi presenta nei suoi cataloghi oggetti preziosi di tutti i tipi e i prezzi, antichi e contemporanei, di marchi importanti come Cartier e Bulgari e di artigianato artistico. A meno di un mese dall’ultima vendita,  lo staff di Curio sta preparando il  catalogo della prossima asta, attraversando l’Italia con le giornate di valutazione. La prima tappa toscana è Firenze, nella sede storica di Curio, in Lungarno Vespucci 6r, di fronte alla cupola di San Frediano. Gli esperti della Curio saranno a disposizione di chi volesse far quotare i propri preziosi l’8 e il 15 novembre. I gioielli e gli orologi, antichi e moderni, da battere all’asta saranno raccolti attraverso le giornate di valutazione nelle più importanti città d’Italia: Bologna, Milano e, da questo autunno, a Siena, Modena e Roma. Il catalogo sarà presto online per l’asta autunnale di novembre, in programma dal 23 al 29.

Il successo dell’ultima asta di ottobre segue a ruota l’eccezionale catalogo della prossima asta, attraversando l’Italia con le giornate di valutazione. La prima tappa toscana è Firenze, nella sede storica di Curio, in Lungarno Vespucci 6r, di fronte alla cupola di San Frediano. Gli esperti della Curio saranno a disposizione di chi volesse far quotare i propri preziosi l’8 e il 15 novembre. I gioielli e gli orologi, antichi e moderni, da battere all’asta saranno raccolti attraverso le giornate di valutazione nelle più importanti città d’Italia: Bologna, Milano e, da questo autunno, a Siena, Modena e Roma. Il catalogo sarà presto online per l’asta autunnale di novembre, in programma dal 23 al 29. Il successo dell’ultima asta di ottobre segue a ruota l’eccezionale vendita dell’80% dei lotti dell’asta estiva e del 95% del venduto dell’appuntamento di primavera. Come dimostrato dai report economici dei più importanti analisti del settore, la scelta della vendita all’incanto online rappresenta un segmento di mercato in crescita esponenziale, grazie alla presenza h24 in tutto il mondo. Già da tempo l’andamento delle aste internazionali di gioielli e orologi è in fortissimo rialzo, con riferimento particolare ai beni di lusso, sulla base del ruolo centrale della piazza di Hong Kong, dove valore indiscusso viene riconosciuto alle pietre preziose. Il lusso si conferma bene rifugio e all’asta il segmento gioielli cresce, da dieci anni con tassi altissimi.

Inversamente proporzionale è invece il tasso dei lotti rimasti invenduti. Sul sito www.curiofirenze.com è possibile consultare anche tutti i cataloghi passati, dove si possono ammirare preziosi di varie epoche e stili. I gioielli di Curio, inoltre, sono stati protagonisti di una importante iniziativa nel mese di settembre, in contemporanea  alla Biennale internazionale dell'Antiquariato, organizzata a Palazzo Corsini. Infatti le sale della Galleria Moretti, in piazza Ottaviani 17 a Firenze, hanno ospitato la mostra organizzata da Curio, intitolata “Il Lusso del Classico - Il gioiello tra la fi ne dell’800 e gli anni ’60”. Tra i bellissimi pezzi esposti, anche un collier liberty con 60 carati di diamanti ed una spilla fi rmata Buccellati.
Ecco l’elenco completo delle giornate di valutazione:

  • Firenze 8 e 15 novembre, nella sede del Lungarno Amerigo Vespucci 6/R
  • Bologna il 9 novembre, al Grand Hotel Majestic “gia’ Baglioni”, in via dell’Indipendenza 8
  • Modena il 10 novembre, presso Cantore Galleria Antiquaria in via Farini 14