Il Dipartimento di Moda e Costume, in stretta correlazione con il nostro Blog Curiosity, si occupa di seguire da vicino il mondo dei gioielli e la sua fascinosa relazione con il mondo della moda.

I gioielli dialogano con il mondo della moda, trovandosi spesso in un rapporto di co-dipendenza. Non a caso, l’arte del gioiello si trasforma e si evolve continuamente. L’ideazione e il processo creativo di un gioiello tengono conto delle tendenze nella fashion industry e delle necessità che la società e i tempi impongono. Il gioiello è un accessorio che non può mancare in un outfit ricercato: l’oggetto prezioso viene accostato al vestiario per arricchirlo di espressività e per aumentarne il potere comunicativo. Il settore dei gioielli e degli accessori vintage contribuisce, sin dalla nascita, alla crescita della Casa d’Aste Curio, aumentando valore e credibilità.

Ne sono una dimostrazione le vendite di gioielli e dei bijoux degli anni Cinquanta, Sessanta e Settanta che spesso includono anche accessori come i foulard Hermès, o eleganti pochette in oro o argento, per completare e arricchire anche i più ricercati outfit. L’accessorio firmato è un eccellente indicatore non solo di stile, ma anche di status. Gli accessori vintage selezionati dal Dipartimento Moda e Costume, sono scelti per rispondere alle esigenze di stile e gusto di un collezionismo soffisticato e esigente che cerca, nelle nostre vendite, pezzi firmati e rari, ideali anche da acquistare come investimento.

Se desiderate vendere all’asta accessori vintage potete rivolgervi alla Casa d’Aste Curio con la garanzia di avere accanto un partner affidabile, professionale che saprà valorizzare al massimo gli oggetti di valore in vostro possesso. Per richiedere una prima stima degli accessori di moda è sufficiente compilare il modulo online. Curio organizza periodicamente giornate di valutazione dedicate a gioielli, orologi e accessori firmati vintage e di lusso per stimare e consigliare al meglio tutti coloro che vogliono vendere i propri beni. Gli appuntamenti fissi sono a Firenze, Bologna e Roma.

Laura Tabegna, esperta del Dipartimento di Moda e Costume, è laureata in Giurisprudenza all’Università degli Studi di Firenze nel 2005 con una tesi in Finanza pubblica. Dal 2012 è giornalista professionista, specializzata in cronaca e beni culturali. Ha lavorato per dieci anni nel quotidiano La Nazione. Attualmente collabora con agenzie di comunicazione, siti web d’informazione, associazioni culturali, artisti e gallerie, con particolare attenzione ai nuovi media e al digital journalism.
Contatti
Laura Tabegna

Laura Tabegna

Esperta del Dipartimento
Top Lots